Vacanza dai nipotini

 

Dopo il Trekking dei nipotini, pubblicato qualche mese fa, scrivo questo articolo per presentarvi la vacanza dai miei nipotini.

Parto il martedì e mi reco a Zinal, dormo a Grimentz ed in seguito da mercoledì a sabato dormo a casa di mio fratello, da dove effettuo delle uscite fotografiche e qualche passeggiata, soprattutto al mattino, in modo da poter trascorrere del tempo con loro.

La meteo mi è molto favorevole ed incontro diversi animali ed ammiro magnifici paesaggi, con stupendi colori, anche se spero d'incontrare un ermellino, da molto non lo vedo.


Il contenuto di Google Maps non è mostrato a causa delle attuali impostazioni dei tuoi cookie. Clicca sull' informativa sui cookie (cookie funzionali) per accettare la policy sui cookie di Google Maps e visualizzare il contenuto. Per maggiori informazioni, puoi consultare la dichiarazione sulla privacy di Google Maps.

Come detto la prima tappa è Zinal, nella Valle d'Anniviers, da dove effettuo una passeggiata alla capanna Petit Mountet, a 2142 metri, che si raggiunge in circa due ore di cammino: i colori sono stupendi e da molto molto lontano vedo dei camosci.

Il giorno seguente mi reco alla diga di Moiry, a 2249 metri, visto che la strada è ancora aperta, da dove faccio il giro del lago: inizialmente in quota, poi una parte della camminata la effettuo sulla strada asfaltata, in quanto un versante è parzialmente ricoperto da neve.

Sono abbastanza deluso dalla fauna locale... e mentre scendo in auto verso il fondovalle trovo un camoscio solitario e poco dopo un gruppo di una trentina, in un prato in mezzo a delle abitazioni e subito dopo due poiane! A volte bastano pochi minuti per cambiare il corso della giornata.

In serata vado nella regione dei vigneti chiamata Lavaux, dove effettuo alcuni scatti. Dopo aver abbracciato la family e una notte di riposo, giovedì mi reco nell'alta Val de Bagnes, dove cammino sopra il lago di Mauvoisin, a 1961 metri. È una riserva naturale ricca di fauna, mi dicono... ma io di fauna non ne vedo proprio!

Venerdì effettuo una breve, impegnativa ma bellissima passeggiata al Lago Blu nella Vall d'Herens: in circa un'ora e trenta si giunge al lago partendo dalla frazione di La Gouille. Vedo una nocciolaia e nel ritorno mi fermo nuovamente dai camosci e dalla poiana, in aggiunta fotografo pure le famose "Piramidi", una formazione rocciosa particolare che si attraversa con un piccolo tunnel.


  

 

Trovi altri racconti nella sezione Articoli

 

Torna all'indice di Viaggi

 

 

Scrivi commento

Commenti: 0