Leukerbad - Schwarenbach - Engstligenalp


Giorno 1

Itinerario: Leukerbad - Gemmipass - Schwarenbach

Tempo: 3h 40m

Dislivello: 934m salita, 284m discesa

 

Riesco solo a partire nel pomeriggio, perciò uso la funivia per evitare i quasi 1000 metri di salita che mi aspetterebbero. Il sentiero che da Leukerbad porta al Gemmipass è incredibile: ripido e in luoghi apparentemente non ospitali.

Dal passo con una breve camminata in discesa di 1h e 20m, costeggiando il Daubensee, arrivo all'albergo di montagna, davvero accogliente, si mangia bene ed in abbondanza.

Giorno 2

Itinerario: Schwarenbach - Engstligenalp (-Adelboden)

Tempo: 6h 10m (fino ad Adelboden)

Dislivello: 680m salita, 1379m discesa

 

Oggi mi aspetta una giornata impegnativa. Ho già deciso di fermarmi ad Engstligenalp, anche perchè preferisco fermarmi in montagna a dormire, piuttosto che in luoghi turistici. Il tempo lo recupererò domani, scendendo con la funivia e prendendo il bus.

Dall'albergo il sentiero sale, perciò è da valutare se non fermarsi a dormire al Gemmipass. Inizialmente la salita è abbastanza dolce, ma poi quando si imbocca il canalone della Rote Chumme il sentiero è ripido. Giunto in cima a 2618m mi rendo conto di dover scendere per poi risalire al Chindbettipass a 2636m. Da quel punto per arrivare a Engstligenalp sono necessari 1h e 30m, ma soprattutto all'inizio la discesa è veramente ripida e scivolosa! All'alpe ci sono alcune possibilità di pernottamento. In zona ci sono anche le seconde cascate più alte della Svizzera.

Scopro anche che per raggiungere Lenk, destinazione del giorno seguente, non è necessario scendere ad Adelboden e risalire, ma dall'alpe, passando per l'Ammertenpass in 5h si raggiunge la meta, con 600m di salita e 1600m di discesa. Sarebbe un'opzione interessante, ma visto che non sono per nulla allenato e mi rimangono ancora diversi giorni da affrontare, decido di continuare con il mio percorso "soft".

In serata riesco a scattare alcune foto interessanti.

 

  

Trekking dei nipotini

 

Trovi altri racconti nella sezione Articoli

 

Torna all'indice di Viaggi

 

 

Scrivi commento

Commenti: 0

Site in English