Khama Rhino Sanctuary e Delta dell'Okavango

Dopo una notte a Johannesburg iniziamo un lungo viaggio: alla frontiera Sud Africana trascorriamo diverse ore in fila, sebbene non ci siano molte persone. Raggiungiamo la nostra destinazione, quando ormai è sera, mentre da programma avremmo dovuto fare un primo safari.

L'uscita è rinviata alla mattina seguente, ma non vediamo nessun rinoceronte, purtroppo... e non scatto praticamente nessuna fotografia.

 

Dopo una notte a Maun ci spostiamo verso il delta dell'Okavango, dove per raggiungere il nostro campo ci affidiamo alle tipiche barche usate dai locali, chiamate mokoro. Qui trascorriamo tre giorni molto rilassanti e piacevoli, effettuando escursioni a piedi e con i mokoro.

Il delta è il secondo delta più grande al mondo, ed è un intrigo di canali, lagune e paludi. Per raggiungere le zone più interne è necessario utilizzare gli aerei ed alloggiare in lodge dai prezzi altissimi!


  

Viaggio in Botswana

 

Trovi altri racconti nella sezione Articoli

 

Torna all'indice di Viaggi

 

 

Site in English