Lenzerheide

Ho quattro giorni di vacanza e vorrei andare in Val Roseg, dove sono già stato a fine ottobre, ma le previsioni meteo non sono favorevoli nel week-end. Decido quindi di andare a Lenzerheide lunedì e martedì. Prevedo di fare un paio di uscite con le racchette e di recarmi nel bosco vicino al paese, dove mi hanno detto che uccellini e scoiattoli vengono a prendere il cibo dalle mani.


Lenzerheide si trova nel Canton Grigioni e si trova a 1481 m. di quota. È una meta gettonata sia d'estate che d'inverno. Per maggiori informazioni sulle attività che si possono svolgere vi invito a visitare il sito dell'ufficio turistico.

Parto presto al mattino in modo da poter fare subito un giro con le racchette e mi reco in Val Sporz. A questo link trovate il prospetto con i quattro percorsi con le racchette e gli innumerevoli sentieri invernali. Il secondo giorno effettuo invece un sentiero invernale.

In generale non c'è molta neve, però i percorsi sono aperti. Qui allego alcune foto delle passeggiate e di Lenzerheide.

Veniamo ora a quello che secondo me è il punto forte, nell'ottica della fotografia: il bosco di Lenzerheide. Si trova dietro la chiesa e ci sono numerosi posteggi: un sentiero costeggia il fiume, mentre l'altro è più vicino alla strada. È un bosco abbastanza fitto, perciò non è sempre semplice trovare degli spiragli di luce per scattare. Ovviamente bisogna avere con sè noci, noccioline, semi,... Gli uccellini si comportano in modo strano: vengono a mangiare dalle mani, ma quando metto i semi in altri luoghi faticano ad arrivare. Io ho visto merli, picchio muratore, cinciallegra, cincia dal ciuffo e un altro uccello che forse è un tipo di fringuello. Gli scoiattoli invece non si fanno problemi e si fanno fotografare molto facilmente.

Una galleria a parte lo merita di sicuro un avvenimento che ha dell'incredibile. Uno scoiattolo ad un certo punto guarda il mio zaino, vede che prendo le noccioline da lì e le mangia dalle mie mani. Se gliele lancio non le prende. Poi trova un nocciolo di una pesca e me lo porta sullo zaino e lo lascia lì! Incredibile!

    

Trovi altri racconti nella sezione Articoli

 

Torna all'indice di Viaggi

 

 

Scrivi commento

Commenti: 0

Site in English